AISLA - Sezione Trentino Alto Adige

Cosa Facciamo

 

clicca qui per scaricare il pieghevole

 

SEDE TRENTINO ALTO ADIGE

 

 “Ci muoviamo per chi non può muoversi e

diamo voce a chi voce non ha.”

 

Delegata per l'ascolto e orientamento: Francesca Valdini

Delegata area organizzativa e di comunicazione: Alessandra Coser

Delegata area rapporti istituzionali e tavoli tecnici: Sonia Pruner

Delegata alla segreteria e amministrazione: Chiara Malagnini

Trento, Via Bronzetti 29

cell. 346 800 84 94

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  www.aislatrentinoaltoadige.it
www.aisla.it
www.facebook.com/Aisla Onlus Trentino Alto Adige

Per sostenere i servizi ed i progetti sul territorio:

AISLA TRENTINO ALTO ADIGE, CASSA RURALE ALTO GARDA

Iban: IT64Z0801601801000031354614

 

La SEDE TRENTINO ALTO ADIGE di Aisla Onlus opera dal 2009 nel territorio regionale per un supporto concreto agli ammalati Sla ed alle loro famiglie. L’intento è quello di essere punto di riferimento e di sostegno per il malato e la sua famiglia, evidenziare i bisogni alle competenti Istituzioni regionali politiche, sanitarie e socio-assistenziali e di sensibilizzare la popolazione al tema della Sla. Organizza altresì eventi per la raccolta di fondi, contributi e donazioni per il conseguimento dei fini statutari.

 

 

I SERVIZI CHE LA SEDE TAA OFFRE SONO:

- INFORMAZIONE, ORIENTAMENTO, CONDIVISIONE e ASCOLTO ai malati, ai loro familiari e a quanti li seguono nel trattamento, sulla malattia, sulle possibilità di cura e di assistenza: 

  • per via telefonica - cell. 346 8008494;
  • con visite domiciliari programmate;
  • accedendo allo Sportello di ascolto previo appuntamento telefonico

- INCONTRO ISTITUZIONALE: viene organizzato fra malati, familiari e chiunque sia interessato, durante il quale si possono portare le proprie esperienze ed eventuali criticità da risolvere. Viene descritto il lavoro svolto, lo stato di avanzamento dei progetti e contatti con le istituzioni, si organizzano eventi sul territorio.

- GRUPPO DI AUTO MUTUO AIUTO: è attivo ogni terzo lunedì del mese in collaborazione con l’Ass. Ama per dare adeguato sostegno e supporto ai malati e familiari e a tutti coloro che desiderano partecipare per

  • condividere emozioni, esperienze e sentimenti;
  • esprimere le proprie ansie e le proprie preoccupazioni;
  • scambiarsi informazioni per affrontare in modo sereno la quotidianità ed i cambiamenti legati alla malattia;
  • scoprire insieme le proprie risorse aumentando la capacità individuale di affrontare le difficoltà;
  • esercitarsi nell’esplorare gli aspetti positivi e di crescita offerti dalla malattia e facilitare la nascita di legami amicali. 

L’adesione al Gruppo Ama SLA dà la possibilità di partecipare anche ad altri Gruppi Ama presenti sul territorio provinciale.

- COUNSELING: incontri personalizzati anche domiciliari, sia per il malato che per i familiari. Il counseling (dal latino consulo “prendersi cura di”) è una forma di relazione di aiuto, di sostegno ed ascolto. Il counselor aiuta a creare le condizioni affinché le risorse che ognuno, insieme al disagio, ha dentro di sé, possano emergere per affrontare la situazione problematica. Il counseling non è una terapia, non interviene su psicopatologie e ristrutturazioni profonde.

- CONSULENZA FISIOTERAPICA INTEGRATA per la SLA per chi non gode del contributo provinciale e fino al limite di 10 consulenze (ripetibili). Per fornire una presa in carico continuativa, per coprire emergenze e fornire valutazioni tecniche offriamo:

  • diversificate tecniche fisioterapiche, respiratorie e comunicative convenzionali e complementari consone al momento che il malato sta vivendo;
  • addestramento ai familiari e ai care-givers alla mobilizzazione e alle posture del malato e all’utilizzo degli ausili;
  • valutazione e addestramento degli ausili;
  • consulenza per la ricerca e attivazione di strategie di miglioramento ambientale ergonomico e comunicativo.

- VOLONTARI: Organizzazione di percorsi di assistenza/compagnia.

- COLLABORAZIONE CON ENTI sanitari ed assistenziali per la progettazione di percorsi personalizzati di sostegno per malati e di formazione per gli operatori. Al centro di ogni iniziativa l'associazione ha sempre a cuore il benessere del malato e l'adeguato supporto a tutta la sua famiglia attraverso la consulenza di professionisti esperti nell’ambito sanitario, assistenziale e della relazione di aiuto.

 

I Servizi offerti dalla sede sono GRATUITI quota associativa annuale (socio ordinario € 20).

 

 

Galleria Fotografica

Login

Utenti Online

Abbiamo 4 visitatori e nessun utente online

I nostri numeri

Utenti registrati
38
Articoli
257
Web Links
5
Visite agli articoli
213384